Indice degli articoli in riferimento al Vangelo di Giovanni

Gv 7,40-53

Mai un uomo ha parlato così

Gv 7,40-53

Chi è costui?

Gv 7,40-53

In virtù della fede

Gv 7,40-53

La gente chi dice che io sia?

Gv 8,21-30

Io sono, niente da me stesso

Gv 8,21-30

C’è gloria e gloria

Gv 8,21-30

Io sono, niente da me stesso

Gv 8,21-30

Croce e vita

Gv 8,1-11

Sempre fratelli

Gv 8,1-11

Neanch’io ti condanno

Gv 8,1-11

Firmare un capolavoro

Gv 8,12-20

Luce del mondo

Gv 8,31-42

Invidiabile fede

Gv 8,31-42

Libero accesso

Gv 8,31-42

Come un vento pieno di rugiada

Gv 8,31-42

Veramente liberi

Gv 8,51-59

La morte è vinta

Gv 8,51-59

Da pietra a carne

Gv 8,51-59

Chi credi di essere?

Gv 9,1-41

Domenica 22 marzo 2020, IV QUARESIMA

Gv 9,1-41

è colui che parla con te

Gv 10,1-10

Nessuno è estraneo

Gv 10,1-10

Domenica 3 maggio 2020, IV DI PASQUA

Gv 10,1-10

Pastore e Porta

Gv 10,1-10

Il pastore e la porta

Gv 10,1-10

Un Pastore che mi chiama non per Sé, ma per realizzare me

Gv 10,11-18

DOMENICA 25 APRILE 2021 – IV DOMENICA DI PASQUA S. MARCO EVANGELISTA

Gv 10,11-18

Francesco, buon pastore…

Gv 10,11-18

Vivere per

Gv 10,11-18

26 aprile 2015, quarta domenica di Pasqua, “Io sono il buon pastore. Il buon pastore dà la propria vita per le pecore. Il mercenario -che non è pastore e al quale le pecore non appartengono- vede venire il lupo, abbandona le pecore e fugge, e il lupo le rapisce e le disperde; perché è un mercenario e non gli importa delle pecore” (Gv 10,11-13)

Gv 10,22-30

Dammi fede retta

Gv 10,22-30

Ve l’ho detto e non credete

Gv 10,22-30

Mano che salva

Gv 10,27-30

Gesù mano del Padre

Gv 10,27-30

La via è una voce

Gv 10,31-42

Opere sublimi

Gv 10,31-42

Opere rivelatrici

Gv 10,31-42

In disparte posso capire

Gv 10,31-42

La benedizione scambiata per bestemmia

Gv 11,1-45

Domenica 29 marzo 2020, V QUARESIMA

Gv 11,1-45

Illuderci che la vita è nostra

Registrati
Esegui Login
Messaggero di Sant'Antonio