Lc 9,57-62

La mano sull’aratro

Mercoledì XXVI Settimana del Tempo Ordinario Gb 9,1-12.14-16   Sal 87   Lc 9,57-62 Gesù cammina per la strada. È proprio qui che prende la “ferma decisione di mettersi in cammino per Gerusalemme” (9,51). Il discepolo attinge forza per la sua vita da questa ferma bontà del Maestro. E, come il Maestro, non cerca un nido caldo, né si rifugia nella cerchia ristretta e rassicurante dei propri affetti. Ma è inviato ad incontrare gli… Continua

Lc 9,51-56

Quale fuoco?

Martedì XXVI Settimana del Tempo Ordinario Gb 3,1-3.11-17.20-23   Sal 87   Lc 9,51-56 San Vincenzo de’ Paoli Scegliere di stare con il Signore significa prendere posizione. Non tanto con gli altri, ma dentro di noi: è qui che combattiamo la vera battaglia. Quante volte noi cediamo alla prima difficoltà appena la fede diventa più esigente perché la croce si fa presente in un dolore imprevisto, in una delusione, in un rifiuto… Allora si… Continua

Lc 9,46-50

Via in discesa

Lunedì XXVI Settimana del Tempo Ordinario Gb 1, 6-22 Sal 17 Lc 9, 46-50 “Il pensiero del nostro cuore” fatica incredibilmente a comprendere la via tracciata da Gesù. Non ci dobbiamo scandalizzare. I discepoli stessi “non capivano”, quelle di Gesù erano per loro “parole così misteriose che non ne coglievano il senso” (Lc 9,45). Gesù conosce “il pensiero del nostro cuore”: noi cerchiamo la grandezza, intendendola come potere, supremazia, controllo…. Continua

Lc 16,19-31

XXVI DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO – ANNO C

In quel tempo, Gesù disse ai farisei: «C’era un uomo ricco, che indossava vestiti di porpora e di lino finissimo, e ogni giorno si dava a lauti banchetti. Un povero, di nome Lazzaro, stava alla sua porta, coperto di piaghe, bramoso di sfamarsi con quello che cadeva dalla tavola del ricco; ma erano i cani che venivano a leccare le sue piaghe. Un giorno il povero morì e fu portato… Continua

Lc 9,43-45

In cosa puoi gloriarti?

In cosa puoi gloriarti?

Sabato XXV Settimana del Tempo Ordinario Qo 11,9 – 12,8    Sal 89    Lc 9,43b-45 Quando si tratta di affrontare la fatica, il dolore, anche noi, come i discepoli, abbiamo paura, stentiamo a capire…Oppure facciamo finta? Questo aspetto della vita cerchiamo di evitarlo in tutti i modi. A volte fingiamo addirittura che non ci riguardi. L’autore del Qoelet, invece, guarda in faccia alla realtà fragile dell’uomo ed esorta: «Ricordati del tuo… Continua

Lc 9,18-22

Per te, chi sono io?

Per te, chi sono io?

Venerdì XXV Settimana del Tempo Ordinario Qo3,1-11   Sal 143   Lc 9,18-22 Per cogliere qualcosa del mistero di Gesù, bisogna aprirsi alla domanda personale che egli pone a ciascuno di noi: per te, chi sono io? Gesù accompagna i suoi discepoli in questa consapevolezza, invitandoli ad approfondire la conoscenza di Lui. È una conoscenza che necessita la condivisione sempre più completa della sua vita, fino a perdere noi stessi per incontrarlo,… Continua

Lc 9,7-9

Non spiare

Non spiare

Giovedì XXV Settimana del Tempo Ordinario Qo 1,2-11   Sal 89   Lc 9,7-9 Sono le nostre scelte che rivelano qual è l’interesse del nostro cuore, il centro dei nostri pensieri, la verità della nostra fede. Siamo chiamati sempre alla conversione, al cambiamento di pensiero, di mentalità, a cambiare direzione, rotta, per incontrare Dio. Questa bella tensione toglie di mezzo la superficialità alla quale spesso ricorriamo per non fare fatica. È un… Continua

Mt 9,9-13

Sguardi di misericordia

Sguardi di misericordia

Mercoledì XXV Settimana del Tempo Ordinario Ef 4,1-7.11-13   Sal 18   Mt 9,9-13 San Matteo apostolo ed evangelista, festa Molte volte anche noi, come Matteo, siamo seduti davanti alle nostre abitudini sbagliate, alle mancanze che rischiano di diventare consuetudini. Così quei “disordini” che conosciamo bene e che ogni giorno ci assediano, si addormentano nella coscienza. E noi continuiamo a scusarci da soli, senza neanche accorgerci. Altre volte siamo più consapevoli del… Continua

Lc 8,19-21 

Cuore di re

Cuore di re

Martedì XXV Settimana del Tempo Ordinario Pr 21,1-6.10-13   Sal 118   Lc 8,19-21 Santi Andrea Kim Taegon, Paolo Chong Hasang e compagni La Parola oggi ci regala un’immagine che può aiutarci a pregare e riflettere sulla nostra vita: “Il cuore del re è un corso d’acqua in mano al Signore” (Pr 21,1). Possiamo scorgere due aspetti. Il primo è che siamo “re”, cioè persone che hanno valore agli occhi di Dio e alle… Continua

Lc 8,16-18

Custodire e non coprire

Lunedì XXV Settimana del Tempo Ordinario Pr 3,27-34 Sal 14 Lc 8,16-18 La Parola di Dio è efficace, viva, come un seme che custodisce già in se stesso tutta la vita della pianta. Questa vita, questa luce, non va solo accolta, ma anche restituita. Non possiamo tenere per noi il bene che il Signore continuamente ci dona. La Parola che ascoltiamo, la grazia di incontrare il Signore nella preghiera, di… Continua

Registrati
Esegui Login
Messaggero di Sant'Antonio