Tutti gli articoli relativi a
Mt 12,38-42


Mt 12,38-42

Piccoli, per una fede grande

Lunedì XVI Settimana del Tempo Ordinario Es 14,5-18 Es 15,1-6 Mt 12,38-42 Prima di far uscire il popolo dall’Egitto, Dio aveva operato molti prodigi, affinché essi potessero credere anche durante la prova del deserto. Di fronte al mare e con alle spalle il Faraone, il popolo si sente in trappola. Fatica a ricordare i segni della bontà di Dio. Anche gli scribi e i farisei avevano ricevuto molti segni da… Continua

Mt 12,38-42

Segni umili

Lunedì XVI Settimana del Tempo Ordinario Mi 6, 1-4.6-8 Sal 50 Mt 12,38-42 Per i farisei Gesù è qualcuno di “pericoloso”, da far fuori, perché mina ciò su cui basano tutto il loro potere: la loro interpretazione, cieca e ottusa della Legge, che li mette al di sopra di tutti. È una strada pericolosa quella scelta da questi uomini. Finiscono infatti per mettersi contro Dio, nell’illusione di essere dalla Sua… Continua

Registrati
Esegui Login
Messaggero di Sant'Antonio