Tutti gli articoli relativi a
Mt 23,27-32


Mt 23,27-32

Prese di distanza

Prese di distanza

Mercoledì XXI Settimana del Tempo Ordinario 2Ts 3,6-10.16-18     Sal 127    Mt 23,27-32 Gesù nel Vangelo rimprovera i farisei perché, nascondendosi dietro l’apparenza di persone rispettabili, perpetuano circoli di male tramandati di padre in figlio. Costruiscono infatti le tombe dei profeti e le adornano con cura. Potrebbe sembrare un gesto di rispetto verso uomini giusti. In realtà, gli scribi e i farisei vogliono solo mostrarsi migliori di ciò che sono, raccogliere… Continua

Mt 23,27-32

Riconosco la mia colpa

Riconosco la mia colpa

Mercoledì XXI Settimana del Tempo Ordinario 1Ts 2,9-13   Sal 138   Mt 23, 27-32 Sant’Agostino, vescovo e dottore della Chiesa “Se fossimo vissuti al tempo dei nostri padri, non saremmo stati loro complici…”. Sembra che attribuire colpe ad altri, invece che a sé stessi, sia un’attività sempre di moda in tutte le epoche. Nel caso dei farisei, il loro giudizio si scagliava sui predecessori che avevano ucciso i profeti. Quest’accusa poi… Continua

Registrati
Esegui Login
Messaggero di Sant'Antonio