Tutti gli articoli relativi a
Mt 18,15-20


Mt 18,15-20

da Dio-con-noi a Dio-tra-noi

da Dio-con-noi a Dio-tra-noi

In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: «Se il tuo fratello commetterà una colpa contro di te, va’ e ammoniscilo fra te e lui solo; se ti ascolterà, avrai guadagnato il tuo fratello; se non ascolterà, prendi ancora con te una o due persone, perché ogni cosa sia risolta sulla parola di due o tre testimoni. Se poi non ascolterà costoro, dillo alla comunità; e se non ascolterà neanche… Continua

Mt 18,15-20

Guadagnatevi gli uni gli altri!

Mercoledì XIX Settimana del Tempo Ordinario Ez 9,1-7;10,18-22 Sal 112 Mt 18,15-20 “Se il tuo fratello commetterà una colpa contro di te…”. Questa condizione molto concreta di cui parla Gesù, ci tocca nel vivo. Forse siamo subito portati a pensare ai torti subiti. Ma potremmo anche metterci dalla parte di chi viene corretto: prima, tra il fratello e me solo, poi da una o due persone, e infine dalla comunità…. Continua

Mt 18,15-20

“Accordati” nella carità

“Accordati” nella carità

Mercoledì XIX Settimana del Tempo Ordinario San Massimiliano Kolbe, Sacerdote Martire Dt 34,1-12   Sal 65   Mt 18,15-20 La correzione fraterna è un atto importante: richiede umiltà, delicatezza, amore. A volte è un’esperienza difficile. Eppure, per chi la riceve e per chi la compie, può essere una virata benefica che riorienta il cammino verso il bene. Gesù ci assicura che, esercitandola, possiamo guadagnare un fratello. Questo avviene quando abbiamo sull’altro uno sguardo di… Continua

Registrati
Esegui Login
Messaggero di Sant'Antonio