Tutti gli articoli relativi a
Gv 6,44-51


Gv 6,44-51

La prima mossa

La prima mossa

Giovedì III Settimana di Pasqua At 8,26-40    Sal 65   Gv 6,44-51 Un angelo del Signore parla a Filippo, e lo Spirito lo ha illuminato e rapito. Il brano degli Atti è espressione concreta di quanto Gesù dice nel Vangelo: “nessuno può venire a me, se non lo attira il Padre che mi ha mandato”. Non siamo noi per primi che crediamo, ma è il Padre che “attira” per primo. Dio… Continua

Gv 6,44-51

Mangiare di Gesù

Mangiare di Gesù

Giovedì III Settimana di Pasqua At 8,26-40          Sal 65          Gv 6,44-51 Il capitolo sesto di San Giovanni è tutto centrato sull’Eucaristia, dono che il Signore ci ha lasciato come segno di Amore e vincolo di unità. Il pane e il vino, la carne e il sangue, il corpo del Signore totalmente donato ai fratelli, rendono visibile Dio che è tutto amore e dono di sé. Nella Parola c’è questo… Continua

Gv 6,44-51

Questo pane ti nutrirà

Giovedì  III Settimana di Pasqua At 8,26-40    Sal 65    Gv 6,44-51 Gesù oggi ci assicura che c’è una vita che non sarà toccata dalla morte, che non sarà corrotta. La manna, che gli israeliti hanno mangiato durante il cammino nel deserto, ha garantito la sussistenza, mantenendo in loro la vita biologica, ma non ha comunicato loro la vita eterna: infatti sono morti.  “Il pane che io darò è la mia… Continua

Registrati
Esegui Login
Messaggero di Sant'Antonio