Tutti gli articoli relativi a
Mt 5,38-42


Mt 5,38-42

Il potere del Re

Il potere del Re

Lunedì XI Settimana Tempo Ordinario 1Re 21,1b-16     Sal 5       Mt 5,38-42 “Tu eserciti così la potestà regale su Israele?”. La domanda di Gezabèle ci offre l’occasione per guardare al vangelo di oggi attraverso questa prospettiva: come Gesù ha esercitato la sua potestà regale? Lui, l’unico vero Re di Israele, e l’unico uomo veramente giusto, ci ha insegnato che la pienezza della vita sta nell’amare, e che amare è mettere al… Continua

Mt 5,38-42

Giusti, cioè fedeli

Giusti, cioè fedeli

Lunedì XI Settimana del Tempo Ordinario 2Cor 6,1-10    Sal 97      Mt 5,38-42 Mettere sempre al primo posto il bene dell’altro, anche quando l’altro è malvagio, anche se questo significa perdere qualcosa di nostro. Questa è la giustizia che ci chiede Gesù, giustizia che significa obbedienza e fedeltà alla volontà di Dio. Questa è la giustizia che Gesù ha vissuto fino alla fine, fino alla Croce ed è la giustizia che… Continua

Mt 5,38-42

Potente mansuetudine

Lunedì XI Settimana del Tempo Ordinario 1Re 21, 1b-16     Sal 5   Mt 5,38-42 Oggi il Vangelo ci propone la via della carità, del dono totale e gratuito, umile e libero. A chi pretende l’essenziale, come una tunica, in più dai anche il superfluo; a chi ti opprime, tu dona ancora di più. Gesù, superando l’antica legge del taglione, indica la strada del disarmo totale davanti all’altro, della mansuetudine vera, soprattutto… Continua

Registrati
Esegui Login
Messaggero di Sant'Antonio