Tutti gli articoli relativi a
Mc 1,12-15


Mc 1,12-15

nel deserto, in Galilea

nel deserto, in Galilea

In quel tempo, lo Spirito sospinse Gesù nel deserto e nel deserto rimase quaranta giorni, tentato da Satana. Stava con le bestie selvatiche e gli angeli lo servivano. Dopo che Giovanni fu arrestato, Gesù andò nella Galilea, proclamando il vangelo di Dio, e diceva: «Il tempo è compiuto e il regno di Dio è vicino; convertitevi e credete nel Vangelo». Mc 1,12-15 Domenica I di quaresima – anno B – Nel… Continua

Mc 1,12-15

22 febbraio 2015, I domenica di quaresima, “…e diceva ‘Il regno di Dio è compiuto e il regno di Dio è vicino; convertitevi e credete nel Vangelo’ ” (Mc 1,15)

22 febbraio 2015, I domenica di quaresima, “…e diceva ‘Il regno di Dio è compiuto e il regno di Dio è vicino; convertitevi e credete nel Vangelo’ ” (Mc 1,15)

In pochi versetti, l’evangelista Marco ci porta dal deserto assolato alle verde Galilea, al suo lago. Gesù sceglie di iniziare dal deserto dove – per un periodo consistente (quaranta giorni: tempo lungo e simbolico) – condivide la solitudine e le lotte della nostra realtà di uomini. «In questo luogo di morte Gesù gioca la partita decisiva, questione di vita o di morte. Il Messia è tentato di tradire la sua… Continua

Registrati
Esegui Login
Messaggero di Sant'Antonio