Tutti gli articoli relativi a
Lc 9,7-9


Lc 9,7-9

Ritorno

Ritorno

Giovedì XXV Settimana del Tempo Ordinario Ag 1,1-8   Sal 149   Lc 9,7-9 San Pio da Pietrelcina sacerdote, memoria Sono le nostre scelte che rivelano qual è l’interesse del nostro cuore, il centro dei nostri pensieri che rivelano la verità della nostra fede. È quanto Aggeo fa presente al popolo di Israele tornato dall’esilio; pensa a molte cose ma sembra essersi dimenticato di Dio. Così, le loro azioni e le loro… Continua

Lc 9,7-9

Guardare per cambiare

Giovedì XXV Settimana del Tempo Ordinario Qo 1,2-11 Sal 89 Lc 9,7-9 Il re Erode ci offre l’occasione per verificare come guardiamo. Erode, chiuso nel suo palazzo, chiuso nelle sue questioni, prova una superficiale curiosità nei confronti di Gesù di cui ha sentito tanto parlare. Non sapeva cosa pensare di lui, sul quale si facevano molte ipotesi. Ma come può Erode vedere Gesù? Gesù si vede con un occhio limpido,… Continua

Lc 9,7-9

Una dimora per Te, mio Dio!

Una dimora per Te, mio Dio!

Giovedì XXV Settimana del Tempo Ordinario Ag 1,1-8          Sal 149           Lc 9,7-9 Nella prima lettura il profeta Aggeo proclama le parole del Signore. Egli rimprovera il popolo perché non trova il tempo per ricostruire la Sua casa. È proprio così che accade anche oggi: possiamo correre il pericolo di non avere tempo per Dio. Sono tante le buone intenzioni, sono tanti i ragionamenti che facciamo, le buone cose che mettiamo… Continua

Lc 9,7-9

Dio è sempre nuovo

Dio è sempre nuovo

Giovedì XXV Settimana del Tempo Ordinario Qo 1,2-11               Sal 89             Lc 9,7-9 San Vincenzo de’ Paoli, Memoria La Parola oggi ci pone due domande, la prima di Qoelet: «C’è forse qualcosa di cui si possa dire: “Ecco, questa è una novità?”». L’altra di Erode: «Chi è dunque costui, del quale sento dire certe cose?». Leggendole insieme è come se una ci suggerisse la chiave di risposta dell’altra: per comprendere chi… Continua

Registrati
Esegui Login
Messaggero di Sant'Antonio