Tutti gli articoli relativi a
Lc 7,36-50


Lc 7,36-50

Amore eccessivo

Amore eccessivo

Giovedì XXIV Settimana del Tempo Ordinario 1Tm 4,12-16   Sal 110   Lc 7,36-50 San Francesco Maria da Camporosso, religioso, memoria Simone il fariseo è infastidito dai gesti eccessivi con cui una peccatrice onora e accoglie Gesù. È inopportuna, esagerata… Chi è Gesù per Simone il fariseo? Lo chiama maestro ma è un uomo da tenere d’occhio. Anche se lo invita in casa sua a mangiare, segretamente nutre per lui una profonda diffidenza. In… Continua

Lc 7,36-50

Peccatori amati

Peccatori amati

Giovedì XXIV Settimana del Tempo Ordinario 1Cor 15,1-11          Sal 117           Lc 7,36-50 Un uomo, fariseo, e una donna, peccatrice. Entrambi conoscono Gesù, entrambi – possiamo pensare – si sono sentiti in qualche modo amati da Lui e hanno scelto un modo di contraccambiare. Simone invita a pranzo il maestro, la donna gli bagna i piedi con le sue lacrime, glieli asciuga con i suoi capelli, li bacia e li copre… Continua

Registrati
Esegui Login
Messaggero di Sant'Antonio