Tutti gli articoli relativi a
Lc 12,49-53


Lc 12,49-53

Amore grande

Amore grande

Giovedì XXIX Settimana del Tempo Ordinario Ef 3,14-21   Sal 33    Lc 12,49-53 La preghiera di San Paolo per i suoi fratelli di Efeso, e oggi anche per noi, è che possiamo comprendere quanto sia immenso l’amore di Dio. È infatti un amore senza limiti quello che ci ha mostrato in Gesù Cristo. Un amore che sorpassa ogni conoscenza umana, ma che diviene comprensibile se ci lasciamo illuminare e abitare dalla… Continua

Lc 12,49-53

Lasciamoci purificare

Lasciamoci purificare

Giovedì XXIX Settimana del Tempo ordinario Rm 6,19-23     Sal 1   Lc 12,49-53 Gesù sta salendo a Gerusalemme con i suoi discepoli e descrive in pochi versetti il senso della sua morte. La sua morte permette al mondo di ricevere lo Spirito Santo, il dono per eccellenza che ci orienta a relazionarci in modo nuovo. Il Vangelo ci parla di rapporti famigliari: è la comunità che vive nel conflitto, se rimane… Continua

Lc 12,49-53

senza esitazioni

senza esitazioni

In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: «Sono venuto a gettare fuoco sulla terra, e quanto vorrei che fosse già acceso! Ho un battesimo nel quale sarò battezzato, e come sono angosciato finché non sia compiuto! Pensate che io sia venuto a portare pace sulla terra? No, io vi dico, ma divisione. D’ora innanzi, se in una famiglia vi sono cinque persone, saranno divisi tre contro due e due… Continua

Lc 12,49-53

Come fuoco vivo

Giovedì XXIX Settimana del Tempo Ordinario Ef 3,14-21   Sal 32    Lc 12, 49-53 “Sono venuto a gettare fuoco sulla terra!”. È un desiderio ardente, appassionato, questo che Gesù ci svela oggi. È un grido che ci scuote dalle nostre abitudini tranquille, ci risveglia da pigrizie, mediocrità, tiepidezza. Il fuoco è affascinante, è potente, ma anche distruttivo, è qualcosa che inquieta e si propaga di luogo in luogo.  A volte è… Continua

Registrati
Esegui Login
Messaggero di Sant'Antonio