Tutti gli articoli relativi a
Gv 1,47-51


Gv 1,47-51

Nostalgia di limpidezza

Mercoledì XXVI Settimana del Tempo Ordinario Dn 7,9-10.13-14 Sal 137 Gv 1,47-51 Santi Arcangeli Michele, Gabriele e Raffaele, festa “Ecco un israelita in cui non c’è falsità”. Che bello poter essere motivo di gioia e di stima per il Signore. Ma soprattutto, capiamo che gioia gli diamo quando siamo veri e puri di cuore. Quando vigiliamo sulla ricerca sincera di umiltà e trasparenza, davanti a Dio e ai fratelli, certamente… Continua

Gv 1,47-51

Il cielo è aperto

Il cielo è aperto

Martedì XXVI Settimana del Tempo Ordinario Dn 7,9-10.13-14   Sal 137   Gv 1,47-51 Santi Arcangeli Michele, Gabriele e Raffaele, festa La liturgia ci dona di ricordarci degli angeli o, meglio, del servizio che gli angeli offrono al Figlio dell’uomo e a ciascuno di noi. Nella profezia del profeta Daniele leggiamo che “mille migliaia lo servivano e diecimila miriadi lo assistevano”. È bello sapere che esistono così tante persone talmente intime a Dio da… Continua

Gv 1,47-51

Compagni del nostro cammino

Sabato XXV Settimana del Tempo Ordinario Dn 7,9-10.13-14    Salmo 137    Gv 1,47-51 Santi Michele, Gabriele e Raffaele  Arcangeli, Festa Gli Arcangeli, che oggi la Chiesa ricorda, accompagnano il cammino dell’uomo nella storia della salvezza. Sant’Agostino ci aiuta a capire in che modo: «La parola “angelo” designa l’ufficio, non la natura. Se si chiede il nome di questa natura, si risponde che è spirito; se si chiede l’uf­ficio, si risponde che… Continua

Registrati
Esegui Login
Messaggero di Sant'Antonio