Tutti gli articoli relativi a
Gv 1,29-34


Gv 1,29-34

Ecco…l’Agnello

Lunedì, feria propria del 3 gennaio 1Gv 2,29-3,6   Sal 97   Gv 1,29-34 Giovanni ci testimonia un Dio che “viene verso ciascuno di noi”, un Dio che ci viene incontro in tutto. Gesù non soltanto si incarna, ma una volta fattosi uomo continua la sua “discesa” umile mettendosi in fila con i peccatori per farsi battezzare. Vedendolo, Giovanni non lo indica come il “leone della tribù di Giuda”, non… Continua

Gv 1,29-34

Domenica 19 gennaio 2020, II TEMPO ORDINARIO

Domenica 19 gennaio 2020, II TEMPO ORDINARIO

Dal Vangelo Giovanni 1,29-34 In quel tempo, Giovanni, vedendo Gesù venire verso di lui, disse: «Ecco l’agnello di Dio, colui che toglie il peccato del mondo! Egli è colui del quale ho detto: “Dopo di me viene un uomo che è avanti a me, perché era prima di me”. Io non lo conoscevo, ma sono venuto a battezzare nell’acqua, perché egli fosse manifestato a Israele». Giovanni testimoniò dicendo: «Ho contemplato… Continua

Gv 1,29-34

Guarda a Gesù

Guarda a Gesù

Venerdì, feria propria del 3 gennaio 1 Gv 2,29 – 3,6               Sal 97              Gv 1,29-34 “Ecco l’agnello di Dio”, attraverso queste parole Giovanni il Battista ci dice: “guarda a Gesù”, è proprio Lui che toglie il peccato del mondo. Proprio Colui che sceglie di farsi ultimo, di farsi solidale con tutti, che è mite come agnello condotto al macello, profetato da Isaia, proprio Lui è il Figlio di Dio. Il… Continua

Gv 1,29-34

Ecco l’agnello di Dio

Mercoledì, Feria propria del 3 gennaio 1Gv 2,29-3,6   Sal 97   Gv 1,29-34 Giovanni parla di Gesù come l’agnello di Dio. Questa immagine può richiamare sia il servo sofferente di Isaia che l’agnello Pasquale, due immagini che parlano di un’obbedienza e un amore che vanno fino al dono di sé. Gesù che viene a farsi battezzare sottolinea tutto il rilievo della sua incarnazione: il suo venire non è solo prendere un corpo umano… Continua

Gv 1,29-34

io non lo conoscevo

io non lo conoscevo

In quel tempo, Giovanni, vedendo Gesù venire verso di lui, disse: «Ecco l’agnello di Dio, colui che toglie il peccato del mondo! Egli è colui del quale ho detto: “Dopo di me viene un uomo che è avanti a me, perché era prima di me”. Io non lo conoscevo, ma sono venuto a battezzare nell’acqua, perché egli fosse manifestato a Israele». Giovanni testimoniò dicendo: «Ho contemplato lo Spirito discendere come… Continua

Registrati
Esegui Login
Messaggero di Sant'Antonio