Tutti gli articoli relativi a
Gv 12,24-26


Gv 12,24-26

Dono e responsabilità

Lunedì XIX Settimana del Tempo Ordinario 2Cor 9,6-10 Sal 111 Gv 12,24-26 San Lorenzo martire, memoria Il dono totale di noi stessi è la condizione per vivere la nostra vita in pienezza. La logica di Dio sempre ci sorprende e ci sembra impossibile. Come posso trovare la vita se la perdo? Come posso guadagnare qualcosa se do tutto? Eppure la natura stessa, con la sua semplicità, parla lo stesso linguaggio… Continua

Gv 12,24-26

Pesante…come un seme!

Pesante…come un seme!

Sabato XVIII Settimana del Tempo Ordinario 2Cor 9,6-10   Sal 111   Gv 12,24-26 San Lorenzo diacono e martire, Festa Cos’è un seme? Un nulla minuscolo che, gettato nella terra, scompare. Eppure quanta potenza misteriosa porta in sé! Quando marcisce, produce una vita più forte che mai. Queste parole di Gesù potrebbero riassumere tutto il Vangelo. Rispecchiano il senso profondo della sua venuta in mezzo a noi. È Lui quel piccolo seme,… Continua

Gv 12,24-26

Martiri per vocazione

Venerdì XVIII Settimana del Tempo ordinario 2Cor 9,6-10         Sal 111        Gv 12,24-26 San Lorenzo martire,  Festa La gioia e il dare la vita sono strettamente connessi. Ce lo ricorda la vita dei martiri e in particolare, oggi, quella di san Lorenzo. Decidere di non sottrarsi al dono di sé, è una scelta e perciò non è un obbligo e neppure un caso! È una scelta che il cristiano decide… Continua

Registrati
Esegui Login
Messaggero di Sant'Antonio