Imparare a vivere con san Francesco d’Assisi. La sfida del quotidiano

Imparare a vivere con san Francesco d’Assisi. La sfida del quotidiano

Francesco d’Assisi ci appare come un uomo che ha saputo “gustare” la vita in modo semplice e profondo: ha capito che vivere significa accogliere sé stesso come dono di Dio, creare relazioni, voler bene, avere fiducia… Questo gli ha permesso di vivere nella massima gioia e nella pace con tutti. Joxe Mari Arregi, francescano basco, in queste pagine, ha chiesto a san Francesco di insegnarci il suo “segreto”, così che… Continua

L’abbraccio dell’amore. Lo sguardo dell’amico

L’abbraccio dell’amore. Lo sguardo dell’amico

Al tramonto del 3 ottobre 1226, nella piccola infermeria della Porziuncola, Francesco sta per concludere il cammino su questa terra per iniziare la sua vita piena in Dio. Accanto a lui, anche in quell’ultima ora, c’è Leone, l’amico intimo e fidato. Lo guarda e riconosce, ancora una volta, la sua bellezza di uomo toccato e trasformato dall’Amore. Viaggiando attraverso i ricordi di una vita, fa memoria dei giorni e dei… Continua

L’itinerario spirituale di Francesco d’Assisi. Problemi e prospettive

L’itinerario spirituale di Francesco d’Assisi. Problemi e prospettive

Il libro presenta la versione italiana di uno studio ormai classico di Javier Garrido, francescano basco molto conosciuto in Europa per le sue ricerche in campo formativo. La vita di Francesco viene riletta come un itinerario progressivo che parte dalla concretezza della sua umanità, libera dalle interpretazioni “ideologiche” sovrapposte già dalle prime biografie del santo.  I numerosi dati biografici sulla vita del santo vengono collegati con i suoi Scritti, così… Continua

Leggerezza francescana. Un’utopia percorribile

Leggerezza francescana. Un’utopia percorribile

Questo libro percorre un’idea fissa di società nel mondo e la mette in movimento con il saio francescano nella prospettiva di Papa Francesco. Infatti, ogni mia parola è il passo che incorpora quell’idea sana e santa che non si debba inseguire proprio nulla nella vita, neanche la libertà, se non si impara a camminare. Giacché non siamo rincorsi dai lupi e non siamo fatti per diventar lupi che rincorrono una… Continua

La Santità francescana alla luce della esortazione Gaudete et Exsultate. Quale messaggio per il mondo di oggi?

La Santità francescana alla luce della esortazione Gaudete et Exsultate. Quale messaggio per il mondo di oggi?

Due avvenimenti che hanno caratterizzato l’anno 2018 sono stati al centro della Giornata di Studio dell’Istituto francescano di spiritualità. Il primo riguarda direttamente il mondo francescano, il centesimo anniversario delle stimmate di padre Pio e il cinquantesimo anniversario della sua morte; il secondo è la pubblicazione dell’esortazione apostolica Gaudete et exsultate di papa Francesco, che ha orientato la riflessione sul tema della santità. Le relazioni principali hanno affrontato il tema della bellezza… Continua

Secondo la forma del santo Vangelo. Alle origini dell’esperienza francescana

Secondo la forma del santo Vangelo. Alle origini dell’esperienza francescana

Finalmente un testo agile, sintetico e con un linguaggio divulgativo per fare luce su temi importanti della tradizione francescana. Il filo conduttore è la riflessione sulle Regole redatte da Francesco d’Assisi per dare forma all’Ordine nascente, quei testi dove nelle prime righe leggiamo: «Questa è la Vita che frate Francesco chiese che fosse approvata…». Perché per prima cosa c’è la Vita, esistono i fatti vissuti, che sono vibrazione dell’anima, rivelazione… Continua

L’allegra brigata francescana. San Francesco e i suoi primi compagni

L’allegra brigata francescana. San Francesco e i suoi primi compagni

La storia, per la prima volta tradotta in italiano dalle antiche cronache latine, dei primi compagni di san Francesco: Bernardo, Leone, Rufino, Ginepro, Masseo ed Egidio. Non possiamo non parlare dei primi compagni di san Francesco, e per un semplice motivo: il fatto che il Poverello di Assisi ha vissuto in una nuova fraternità evangelica! E lui stesso ha descritto come “dono di Dio” l’arrivo dei suoi primi fratelli. Di… Continua

Senza ira né turbamento. La ricerca di un’originalità minoritica nella “correctio culparum”

Senza ira né turbamento. La ricerca di un’originalità minoritica nella “correctio culparum”

Francesco d’Assisi nella sua esperienza cristiana si trovò a confrontarsi con la realtà del male e del peccato. Certamente nel mondo a lui circostante, ma anche tra i frati stessi. Ecco allora che la vita secondo la forma del santo Vangelo nella sequela delle orme di Gesù si trovò nella necessita di codificarsi onde affrontare problematiche emerse lungo il tempo.  Tra queste non secondarie sono le colpe commesse dai frati,… Continua

San Francesco si racconta. Il cammino di Francesco attraverso i suoi scritti

San Francesco si racconta. Il cammino di Francesco attraverso i suoi scritti

Il libro nasce dalla convinzione che Francesco nei suoi Scritti dice molto di sé, per chi sa mettersi in ascolto: fa intuire il cammino percorso, lascia trapelare le difficoltà incontrate e i desideri profondi che lo hanno guidato. Partendo dai suoi Scritti, che pure parlano di tutt’altro, è quindi possibile comprendere meglio, quasi dall’interno, la sua vicenda biografica. Accostando nel modo giusto i suoi testi, possiamo ascoltare Francesco stesso che… Continua

Caritas et sapientia. Raccolta di studi francescani

Caritas et sapientia. Raccolta di studi francescani

Il volume mostra l’importanza attribuita agli scritti di Francesco d’Assisi come fonte primaria della spiritualità francescana e della sua attualità. All’inizio e al centro ci sono la figura e il messaggio di san Francesco. L’analisi profonda e rigorosa degli Scritti mette in evidenza i diversi aspetti e le caratteristiche dell’esperienza umana e religiosa del Poverello, ma vengono trattati anche elementi importanti e nuovi sulla trasmissione testuale degli Scritti e sulla… Continua

Registrati
Esegui Login
Messaggero di Sant'Antonio