Gv 16,23-28

In relazione

Sabato VI Settimana di Pasqua At 18,23-28 Sal 46 Gv 16,23-28 Gesù ci ha apertamente parlato del Padre quando ha offerto se stesso sulla croce. Lì, così come in tutta la sua vita, ci ha mostrato il vero volto di Dio: Padre misericordioso, che cerca chiunque si sia perduto, perché torni a vivere nel Suo amore. Attraverso Gesù, nella relazione intima con lui, noi veniamo portati nel cuore del Padre,… Continua

Gv 15,12-17

Dolce amicizia

Venerdì VI Settimana di Pasqua At 15,22-31    Sal 56 Gv 15,12-17 San Mattia, festa Oggi è la festa di San Mattia. Il suo ruolo è importante nella fondazione della Chiesa perché è stato scelto dal Signore come un membro nella prima comunità cristiana, e perché la sua disponibilità ha permesso di ristabilire il gruppo apostolico. Diventa amico degli apostoli nel nome del Signore e questa amicizia è il segno… Continua

Gv 16,16-20

Poco e tanto tempo

Poco e tanto tempo

Giovedì VI Settimana di Pasqua At 18,1-8   Sal 97   Gv 16,16-20 Il vangelo ci porta alla sera tardi del giovedì prima della Pasqua, e Gesù dice: per un poco mi vedrete. Come lo vedranno? Nell’agonia nell’orto, legato, schernito, poi lo vedranno ucciso. Non è proprio un vedere gioioso, anzi. È un tempo di tristezza, un poco tempo: poche ore che lo vedranno così e poi per un po’ di tempo non lo… Continua

Gv 16,12-15

Le molte cose

Mercoledì VI Settimana di Pasqua At 17,15.22-18,1    Sal 148   Gv 16,12-15 Gesù ha molte cose da dirci, e ci promette lo Spirito Santo che ci guiderà a tutta la verità. Per ora, queste molte cose non siamo capaci di portarle. Ma quali saranno queste cose? E chi lo sa… Sicuramente cose meravigliose, ascoltate dal Padre. Forse le risposte ai grandi perché, la verità di noi stessi, il bene degli altri, l’amore… Continua

Gv 16,5-11

É bene per voi

É bene per voi

Martedì VI Settimana di Pasqua At 16,22-34   Sal 137   Gv 16,5-11 Sentire Gesù dire che lascia i suoi, non è facile neppure per noi che lo ascoltiamo dopo molti anni. Ci immedesimiamo nei discepoli che non avranno più la consolazione di vedere i suoi occhi e ascoltare la sua parola, si rattristano. Li capiamo… sono confusi, impauriti. E non è solo una questione affettiva verso il loro Maestro. È anche una paura… Continua

Gv 15,26-16,4

Date testimonianza

Lunedì VI Settimana di Pasqua At 16,11-15 Sal 149 Gv 15,26-16,4 Gesù, affinché noi conoscessimo l’amore del Padre, ci ha amati fino alla fine, fino al dono estremo di sé. Questa è la verità che lo Spirito Santo testimonia nel nostro cuore. E anche noi, dice Gesù, dobbiamo dare testimonianza di questo amore ricevuto. La parola “testimoniare” traduce il greco “martireo” e questo ci aiuta a cogliere che si tratta… Continua

Gv 15,9-17

DOMENICA 9 MAGGIO 2021 – VI DOMENICA DI PASQUA S. CATERINA DA BOLOGNA

DOMENICA 9 MAGGIO 2021 – VI DOMENICA DI PASQUA S. CATERINA DA BOLOGNA

Dal Vangelo In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: «Come il Padre ha amato me, anche io ho amato voi. Rimanete nel mio amore. Se osserverete i miei comandamenti, rimarrete nel mio amore, come io ho osservato i comandamenti del Padre mio e rimango nel suo amore. Vi ho detto queste cose perché la mia gioia sia in voi e la vostra gioia sia piena. Questo è il mio… Continua

Gv 15,18-21

Com’è piccolo…il mondo

Sabato   V Settimana di Pasqua At 16,1-10     Sal 99    Gv 15,18-21 Quando Giovanni parla di “mondo”, intende sempre quella supponenza e superbia dell’uomo che si oppone decisamente a Dio e al bene. Quando ci insuperbiamo, mostriamo un’immagine molto alta di noi stessi, volendo apparire migliore degli altri. Ma prima o poi dobbiamo arrenderci all’evidenza: siamo tutti piccoli e fragili. Sant’Ignazio, negli esercizi spirituali, parla di “due città”, una dominata dal… Continua

Gv 15,12-17

Comandamento per donare la vita

Venerdì V Settimana di Pasqua At 15,22-31   Sal 56   Gv 15,12-17 Le parole di Gesù preparano i discepoli, e perciò anche noi, a stare nel dono della vita. Proprio perché il suo comandamento è che viviamo amando come Lui ci ama, offre delle indicazioni precise. Dare la vita per i propri amici, chiamati a donarla come regalo prezioso a chi non l’ha, come si fa tra amici. Ma cosa donare?… Continua

Gv 15,9-11

“Rimanere” voce del verbo comunicare

Giovedì V Settimana di Pasqua At 15,7-21   Sal 95   Gv 15,9-11 Rimanere nell’amore del Signore significa dimorare, significa comunicare in Lui e con Lui. Gesù parla di un amore che è il suo, l’amore dell’incarnazione, del calvario, dell’Eucarestia. In questi misteri si è manifestato a noi ed è per il Padre lo strumento perfetto della sua opera di salvezza e di vita. E per questo ha rimesso tutto nelle sue… Continua

Registrati
Esegui Login
Messaggero di Sant'Antonio