Tutti gli articoli relativi a
Mt 4,12-17.23-25


Mt 4,12-17.23-25

Il Suo regno è vicino

Giovedì, feria dopo l’Epifania 1Gv 3,22-4,6  Sal 2  Mt 4,12-17.23-25 Il Figlio di Dio, Gesù Cristo, è venuto nella carne, si è fatto uno di noi per poterci prendere per mano e ricondurci all’amore del Padre. Il Vangelo oggi ci fa vedere la concretezza e l’umiltà di Dio. Gesù ha aspettato il compimento della missione di Giovanni, ha poi predicato, camminando per le strade di tutta la Galilea, annunciando la… Continua

Mt 4,12-17.23-25

Affinità di pensiero

Affinità di pensiero

Martedì, feria propria del 7 gennaio 1Gv 3,22-4,6   Sal 2   Mt 4,12-17.23-25 San Giovanni scrive che qualunque cosa chiediamo la riceviamo. Anche nel suo Vangelo ascoltiamo: “se rimanete in me e io in voi, chiedete quel che volete e vi sarà dato” (Gv 15,7). La ragione per cui veniamo esauditi è l’osservanza dei comandamenti, scrive san Giovanni nella sua lettera. Ma come frutto della comunione con Cristo e l’accoglienza della… Continua

Registrati
Esegui Login
Messaggero di Sant'Antonio