Tutti gli articoli relativi a
Mt 13,47-53


Mt 13,47-53

Comprendere è pienezza

Comprendere è pienezza

Giovedì XVII settimana del Tempo Ordinario Ger 18,1-6        Sal 145        Mt 13,47-53 Santa Donatella Gesù, dopo aver raccontato le parabole del Regno, fa un piccolo esame ai discepoli, chiede se le hanno capite tutte! E sembra possibile. Il discepolo è come uno scriba, il maggior conoscitore della Torah, che trasmette ciò che trova nel tesoro. Il segreto del discepolo è essere disponibile a cercare nel tesoro ed estrarre la… Continua

Mt 13,47-53

La responsabilità dell’Amore

La responsabilità dell’Amore

Giovedì XVII Settimana del Tempo Ordinario Es 40,16-21.34-38      Sal 83      Mt 13,47-53 Alfonso Maria de’ Liguori, Memoria La rete, per il pesce che viene tirato fuori dall’acqua, ha il significato della morte; invece, simbolicamente, per l’uomo ha il significato della salvezza. L’uomo è tirato fuori dal mare, che in ebraico è tradotto anche come “grandi acque”, luogo popolato da mostri. Il diluvio infatti è simbolo del caos primordiale, della morte, del… Continua

Mt 13,47-53

Accogliere la pienezza

Giovedì XVII Settimana del Tempo Ordinario Ger 18,1-6   Sal 145   Mt 13,47-53 Festa del Perdono di Assisi Sono diverse le immagini che Gesù usa per aiutarci a entrare nel mistero del Regno, che è il mistero dell’amore di Dio per noi. Sempre le parabole del Regno parlano di un Dio che non è lontano, ma che si fa così vicino da mescolarsi fra di noi, perché tutta la nostra umanità si lasci… Continua

Registrati
Esegui Login
Messaggero di Sant'Antonio