Tutti gli articoli relativi a
Mc 8,27-33


Mc 8,27-33

Domanda seria

Domanda seria

Giovedì VI Settimana Tempo ordinario Gc 2,1-9   Sal 33   Mc 8,27-33 La domanda di Gesù, piena del suo affetto, ai suoi discepoli ci raggiunge dopo duemila anni, come una domanda seria, determinante per la nostra vita. Voi cosa dite di me? chiede Gesù. San Giacomo, nella prima lettura, sembra rispondere dicendo: Tu ti sei fatto povero per arricchire noi, tu preferisci i poveri, gli ultimi. Pietro risponde con la forza… Continua

Mc 8,27-33

Pensare bene

Pensare bene

Giovedì VI Settimana del Tempo ordinario Gc 2,1-9   Sal 33   Mc 8,27-33 Nel vangelo ascoltiamo il famoso e duro rimprovero che Gesù fa a Pietro, che ha capito che Gesù è il Cristo, ma pensa come gli uomini. È un rimprovero si trasforma in una domanda per la nostra vita: come faccio a passare dal pensare “secondo me” al “secondo Dio”? Come si passa dal mediocre al sublimo? Gesù è… Continua

Mc 8,27-33

Discorsi aperti

Discorsi aperti

Giovedì della VI Settimana del Tempo Ordinario Gen 9,1-13   Sal 101   Mc 8,27-33 Pensate da uomini e non da Dio, ci dice oggi Gesù. A volte ci illudiamo di migliorare senza cambiare, di riuscire a crescere senza fatica. Forse anche per questo Gesù parla apertamente, vuole renderci autentici nell’alleanza con Dio. È il cammino che ha fatto con Pietro: riesce ad accogliere la novità che cambia la sua vita, riconosce che Gesù… Continua

Registrati
Esegui Login
Messaggero di Sant'Antonio