Tutti gli articoli relativi a
Mc 7,24-30


Mc 7,24-30

Richiesta inclusiva

Richiesta inclusiva

Giovedì V Settimana del Tempo Ordinario Gen 2, 18-25 Sal 127 Mc 7,24-30 Beata vergine Maria di Lourdes, memoria facoltativa Sia Gesù che la donna compiono due gesti coraggiosi: Gesù entra in un territorio pagano e la donna entra nella casa dove Lui si trovava. Ed è un incontro eccezionale perché la donna è l’unico personaggio straniero che osa entrare nella casa in cui si trova Gesù. Le regole di… Continua

Mc 7,24-30

L’umiltà che salva

Giovedì,V Settimana Tempo ordinario 1Re11,4-13       Sal105    Mc 7,24-30 Dio nella storia ha mandato suo Figlio per la salvezza di tutti e nessuno può sentirsi escluso da questa possibilità. La  misericordia del Padre non ha limiti, né barriere culturali, è per tutti coloro che lo accolgono e si rivolgono a Lui  con fede. “Ella lo supplicava”. La donna del vangelo di oggi, siro-fenicia, di lingua greca, appartenente ad un’altra religione, supplica… Continua

Mc 7,24-30

Guarigione che sazia

Guarigione che sazia

Giovedì V Settimana del Tempo ordinario 1Re 11,4-13            Sal 105           Mc 7,24-30 Gesù passa per il territorio di Tiro che è prevalentemente pagano e nel quale era già conosciuto; per questo motivo il suo soggiorno esclude ogni intento missionario. Gesù non approfitta del contesto a lui favorevole, ma rimane fedele al suo mandato confinato alle pecore sperdute della casa d’Israele. Eppure la donna pagana si sente comunque raggiunta da Colui… Continua

Registrati
Esegui Login
Messaggero di Sant'Antonio