Tutti gli articoli relativi a
Mc 2,18-22


Mc 2,18-22

Obbedienza viva

Lunedì II Settimana del Tempo Ordinario 1Sam 15,16-23   Sal 49   Mc 2,18-22 Sant’Antonio Abate, memoria Nella prima lettura viene richiamato il valore dell’obbedienza. Fin da subito però vediamo che non si tratta di compiere rigidamente quello che prescrive la Legge, come sacrificare al Signore le primizie, ma essere docili alla voce del Signore. Così nel Vangelo Gesù dice che ciò che è importante non è digiunare o non… Continua

Mc 2,18-22

Eterna novità

Lunedì II Settimana del Tempo Ordinario Eb 5,1-10   Sal 109       Mc 2,18-22 Gesù ci ha rivelato che la potenza di Dio è nella sua Misericordia: nel suo scendere e farsi povero, rivestirsi di debolezza per essere uno con gli ultimi. La misericordia di Dio è sempre più alta e più profonda di quello che noi possiamo pensare o immaginare, è una novità che sempre si rinnova e che chiede accoglienza…. Continua

Mc 2,18-22

Gesù è con noi!

Lunedì II Settimana del Tempo Ordinario 1Sam 15,16-23 Sal 49 Mc 2,18-22 Gesù è venuto a mostrarci il vero volto del Padre, ad annunciare la buona notizia che Dio ama ogni uomo come un figlio, che è venuto a chiamare i peccatori, a guarire i malati. Questo significa che l’amore di Dio per noi non dipende dalle nostre opere, dai nostri meriti, dai nostri sacrifici, dai nostri digiuni. Se siamo… Continua

Mc 2,18-22

Ecco lo Sposo!

Ecco lo Sposo!

Lunedì II Settimana del Tempo Ordinario Eb 5,1-10        Sal 109    Mc 2,18-22 Sant’Agnese, vergine e martire, memoria Gesù è lo Sposo, venuto a portare una promessa nuova. Gesù è il vino nuovo, versato in segno della nuova Alleanza, quella vera! Non possiamo rimanere fissi sui nostri schemi, sulle nostre posizioni. Se vogliamo godere della gioia di Gesù, dobbiamo essere disposti a rinnovarci, di giorno in giorno, alla luce della Sua… Continua

Mc 2,18-22

Che bella novità!

Lunedì II Settimana Tempo Ordinario 1Sam 15,16-23    Sal 49   Mc 2,18-22 Il pezzo di stoffa grezza usato per rattoppare un vestito vecchio è uno spreco inutile: il tessuto nuovo crea tensione sulle cuciture e porta via qualcosa alla stoffa vecchia. Così, dice Gesù, si finisce col perdere l’uno e l’altro. Ma, se uno è in Cristo, è una nuova creatura. Qualche volte ci accontentiamo di “rammendare” alla meno peggio le… Continua

Registrati
Esegui Login
Messaggero di Sant'Antonio