Tutti gli articoli relativi a
Mc 1,21-28


Mc 1,21-28

Cosa vuoi da noi?

Cosa vuoi da noi?

Martedì I settimana del tempo ordinario Eb 2,5-12   Sal 8   Mc 1,21-28 La parola di Dio è così libera da essere autorevole: Gesù è l’interprete definitivo della Parola che sta insegnando. Non può essere una Parola tiepida, ma per sua natura è forte, limpida ed efficace. Obbedirle è l’unica via della pace e della libertà, fare quello che dice ci porta alla pienezza della vita. Noi, però, facciamo esperienza personale… Continua

Mc 1,21-28

Le stonature gridano forte

Le stonature gridano forte

Martedì I Settimana del Tempo ordinario 1Sam 1,9-20   1Sam 2,1.4-8   Mc 1,21-28 Il modo di insegnare di Gesù rivela un atteggiamento che i vangeli traducono con una parola (exousia) che è difficilmente traducibile: viene reso con “autorità”. Vuol dire che Gesù è l’interprete autorevole e definitivo della Parola che sta insegnando. Questa autorità è un “di più”, proprio dell’essere divino, che ci permette di cogliere le stonature che sono nel… Continua

Mc 1,21-28

Il Maestro insegna

Il Maestro insegna

Martedì I settimana del Tempo Ordinario Eb 2,5-12 Sal 8 Mc 1,21-28 Affermazione tanto ovvia, lo sappiamo. Ogni giorno, se lo vogliamo, riceviamo un insegnamento di Gesù. Quello che è meno ovvio è la nostra disponibilità a lasciarci cambiare la vita dalle parole di Gesù, la nostra santa curiosità per le cose nuove che vuole ancora dirci. Chi ascolta Gesù nella sinagoga si stupisce. Possiamo chiederci: come mai?  Perché non… Continua

Registrati
Esegui Login
Messaggero di Sant'Antonio