Tutti gli articoli relativi a
Lc 13,18-21


Lc 13,18-21

Interiormente

Interiormente

Martedì XXX Settimana del Tempo Ordinario Rm 8,18-25   Sal 125   Lc 13,18-21 Questo avverbio intercetta diverse sollecitazioni che ci offre oggi la Parola di Dio. La creazione nuova, ogni nuova creazione avviene nella discrezione dell’interiorità, mai altrove. Cioè avviene dapprima dentro di noi, in uno spazio dove neanche noi stessi riusciamo – grazie a Dio – del tutto ad agire. Non siamo noi i “registi” di questa interiorità, tuttavia dipende… Continua

Lc 13,18-21

La potenza della sottomissione

Martedì XXX settimana del Tempo Ordinario Ef 5,21-33   Sal 127   Lc 13,18-21 Gesù parla di un piccolissimo seme che è di potenza vitale e di un lievito che, scomparendo, produce un esito sorprendente. Così è il Regno di Dio – dice Gesù -, cioè la forza dinamica della sua vita dentro di noi. Questa potenza dello Spirito in noi è quella che ci fa fare cose a favore… Continua

Lc 13,18-21

Lo Spirito trasforma

Lo Spirito trasforma

Martedì XXX Settimana del Tempo ordinario Rm 8,18-25   Sal 125   Lc 13,18-21 Il lievito non rimane lievito, il seme non rimane seme. Entrambi muoiono e, morendo, si trasformano in buon pane e in albero ospitale. Questo è l’unico cammino possibile per la nostra libertà di figli di Dio. Gesù ce lo ha sempre detto: trova la vita chi la perde. Ci attrae, vogliamo vivere da figli di Dio, crediamo che… Continua

Lc 13,18-21

Questione di domande

Questione di domande

Martedì della XXX   Settimana del Tempo ordinario Ef 5,21-33   Sal 127   Lc 13,18-21 Il Vangelo di oggi ci mostra Gesù mentre condivide con noi una domanda che sembra fare a sé stesso. Non è, infatti, una domanda sollecitata apertamente da altri. È bello pensare a Gesù che interroga sé stesso e così si fa nostro Maestro. Ci fa riflettere, prima di tutto, sulle domande che apriamo in noi in favore della meraviglia… Continua

Registrati
Esegui Login
Messaggero di Sant'Antonio