Tutti gli articoli relativi a
Gv 7,40-53


Gv 7,40-53

Chi è costui?

Chi è costui?

Sabato IV Settimana di Quaresima Ger 11,18-20          Sal 7        Gv 7,40-53 I farisei, il popolo, le guardie. Tutti si interrogano su Gesù, che parla come nessuno aveva mai parlato e compie segni straordinari. Chi è costui? si chiedono. Anche noi oggi potremmo chiederci: chi è Colui che seguo? sto seguendo davvero Gesù o un Dio fatto su misura per me? Sembra che sia difficile rispondere, eppure il Vangelo ci indica… Continua

Gv 7,40-53

In virtù della fede

In virtù della fede

Sabato IV Settimana  Tempo di Quaresima Ger 11,18-20    Sal 7     Gv 7,40-53 Oggi la Parola ci sollecita sul tema della fede e la volontà ferma di aderirvi. È interessante osservare come le parole di Gesù suscitino reazioni molto diverse, secondo le disposizioni interiori e la volontà di coloro che lo ascoltano. “C’è luce sovrabbondante per chi vuol vedere, e ombra sufficiente per chi vuole rimanere nell’errore”. Spesso rimane nel buio… Continua

Gv 7,40-53

La gente chi dice che io sia?

La gente chi dice che io sia?

Sabato  IV Settimana di Quaresima Ger 11,18-20   Sal 7   Gv 7,40-53 Sono diverse le opinioni che la gente aveva di Gesù, diverse persone lo ascoltano, dai farisei alla gente povera e sofferente che Egli incontra sulle strade che percorre. Gesù parla con autorità, alcuni capiscono che è un’autorità che viene dall’alto, da Dio! Altri vedono in Lui solo una minaccia. Alcuni lo riconoscono come Messia, altri come un profeta; anche… Continua

Registrati
Esegui Login
Messaggero di Sant'Antonio