Tutti gli articoli relativi a
Gv 3,14-21


Gv 3,14-21

alzare lo sguardo

alzare lo sguardo

In quel tempo, Gesù disse a Nicodèmo: «Come Mosè innalzò il serpente nel deserto, così bisogna che sia innalzato il Figlio dell’uomo, perché chiunque crede in lui abbia la vita eterna. Dio infatti ha tanto amato il mondo da dare il Figlio unigenito perché chiunque crede in lui non vada perduto, ma abbia la vita eterna. Dio, infatti, non ha mandato il Figlio nel mondo per condannare il mondo, ma… Continua

Gv 3,14-21, Gv 3,16-21

15 marzo 2015, IV domenica di quaresima, “Chi fa la verità viene verso la luce…” (Gv 3,21)

15 marzo 2015, IV domenica di quaresima, “Chi fa la verità viene verso la luce…” (Gv 3,21)

Nella notte un uomo, Nicodemo, cerca Gesù, di cui ha colto il fascino: è l’inizio di un cammino verso la luce. Che ci riguarda tutti, che ha a che fare con le nostre “notti” assetate di luce. Qui cedo il commento al caro d. Marcello: “C’era tra i Farisei un uomo, di nome Nicodemo, un capo dei Giudei”: è presentato così Nicodemo, col suo nome, un uomo, fariseo, capo dei… Continua

Registrati
Esegui Login
Messaggero di Sant'Antonio