Tutti gli articoli relativi a
Gv 20,24-29


Gv 20,24-29

Chiedere cose grandi

Chiedere cose grandi

Venerdì XIII Settimana del Tempo Ordinario 2Re 25,1-12      Sal 136     Gv 20,24-29 San Tommaso apostolo, festa Davvero il Signore Gesù non vuole perdere nessuno di coloro che ama, che ha chiamato a sé. E non si dimentica di Tommaso, della sua assenza nel Cenacolo, dei suoi dubbi, della sua delusione, della sua paura. Ma non si dimentica nemmeno della sua fede schietta, la fede che ha vissuto nel rispondere… Continua

Gv 20,24-29

Stendi la tua mano

Stendi la tua mano

Mercoledì XIII Settimana del Tempo Ordinario Ef 2,19-22    Sal 116   Gv 20,24-29 San Tommaso apostolo, Festa Quando venne Gesù… Tommaso era fuori, lontano dalla comunità, forse nella solitudine della disperazione e del dubbio. «Se non vedo…non crederò». La morte di Gesù aveva inghiottito tutte le sue speranze e spento la fede. Eppure Tommaso amava Gesù di un amore profondo e coraggioso. «Andiamo anche noi a morire con lui!» aveva detto… Continua

Gv 20,24-29

Riconoscere e (è) riconoscersi

Riconoscere e (è) riconoscersi

Martedì  XIII Settimana del Tempo ordinario Ef 2,19-22 Sal 116 Gv 20,24-29 San Tommaso, Festa Tommaso è detto “Didimo”, cioè gemello. Forse diverse volte abbiamo colto la somiglianza tra noi e lui per la paura quando Gesù è stato arrestato e crocifisso, per l’incredulità di fronte alla testimonianza della risurrezione. Ma possiamo dire che gli assomigliamo anche per come reagisce a questi stati d’animo, per l’entusiasmo nell’incontro con il Maestro,… Continua

Registrati
Esegui Login
Messaggero di Sant'Antonio