Lc 3,15-16.21-22

DOMENICA 9 GENNAIO 2022 – BATTESIMO DI GESÙ

DOMENICA 9 GENNAIO 2022 – BATTESIMO DI GESÙ

Luca 3,15-16. 21-22 In quel tempo, poiché il popolo era in attesa e tutti  si domandavano in cuor loro, riguardo a Giovanni, se non fosse lui il Cristo, Giovanni rispose a tutti dicendo: “Io vi battezzo con acqua; ma viene uno che è più forte di me, al quale io non son degno di sciogliere neppure il legaccio dei sandali: costui vi battezzerà in Spirito Santo e fuoco”. Quando tutto… Continua

Mc 6,34-44

L’amore è da Dio

Sabato, feria propria dell’8 gennaio 1Gv 4,7-10 Sal 71 Mc 6,34-44 Ha appena accolto i discepoli di ritorno dalla predicazione e insieme con loro ha raggiunto un luogo dove riposarsi un po’, loro soli, perché erano “molti quelli che andavano e venivano e non avevano neanche il tempo di mangiare” (6,31). Ma, al vedere la folla, “ebbe compassione”. Compatire significa soffrire insieme, sentire come l’altro che soffre… ma Gesù fa… Continua

Mt 4,12-17.23-25

Luce del mondo

Luce del mondo

Venerdì, feria propria del 7 gennaio 1Gv 3,22-4,6 Sal 2 Mt 4,12-17.23-25 Un messaggio essenziale quello del Vangelo di oggi: arriva il Regno dei cieli e da questo ne consegue la nostra conversione. È nella Galilea delle genti, in terra pagana, che la Luce è stata vista: “Il popolo che camminava nelle tenebre vide una grande luce”. Gesù arriva come Parola nuova, come luce che rischiara le tenebre perché possiamo… Continua

Mt 2,1-12

Il peso dei doni

Il peso dei doni

Epifania del Signore Is 60,1-6 Sal 71 Ef 3,2-3.5-6 Mt 2,1-12 La liturgia ci regala oggi questa bella icona dei Magi: cercano Dio che ha deciso di farsi uomo nella forma più indifesa possibile. Ci piacciono questi uomini sinceri che cercano il bello, sbagliano, gioiscono, correggono la loro via… Ci piacciono perché sono uomini che amano Gesù e sono totalmente gratuiti. Il loro cammino ha, infatti, una caratteristica particolare: portano… Continua

Mt 2,1-12

GIOVEDÌ 6 GENNAIO 2022 – EPIFANIA DI NOSTRO SIGNORE

GIOVEDÌ 6 GENNAIO 2022 – EPIFANIA DI NOSTRO SIGNORE

Matteo 2, 1-12 Nato Gesù a Betlemme di Giudea, al tempo del re Erode, ecco, alcuni Magi vennero da oriente a Gerusalemme e dicevano: «Dov’è colui che è nato, il re dei Giudei? Abbiamo visto spuntare la sua stella e siamo venuti ad adorarlo». All’udire questo, il re Erode restò turbato e con lui tutta Gerusalemme. Riuniti tutti i capi dei sacerdoti e gli scribi del popolo, si informava da… Continua

Mt 2,1-12

tra astri, stelle e lune

tra astri, stelle e lune

Sequenza – ANNUNZIO DEL GIORNO DELLA PASQUA 2022 Dopo la proclamazione del Vangelo, il diacono o il sacerdote o un altro ministro idoneo può dare l’annunzio del giorno della Pasqua. Fratelli carissimi, la gloria del Signore si è manifestata e sempre si manifesterà in mezzo a noi fino al suo ritorno. Nei ritmi e nelle vicende del tempo ricordiamo e viviamo i misteri della salvezza. Centro di tutto l’anno liturgico… Continua

Gv 1,43-51

Sguardo di amore e verità

Sguardo di amore e verità

Mercoledì, feria propria del 5 gennaio 1Gv 3,11-21 Sal 99 Gv 1,43-51 Oggi quanti verbi di movimento e di ricerca! “Vedere”, “trovare”, “incontrare”, “conoscere”… Natanaele è uno studioso della Scrittura, sotto l’albero di fico, simbolo della stessa legge, sa distinguere il bene dal male. Inizialmente Natanaele, pur essendo intelligente e saggio, si lascia confondere dai suoi stessi pregiudizi e sospetti: «da Nazareth può mai venire qualcosa di buono?». Ma poi… Continua

Gv 1,35-42

Che cosa ti manca?

Che cosa ti manca?

Martedì, feria propria del 4 gennaio 1Gv 3,7-10 Sal 97 Gv 1,35-42 Ogni persona cerca di stare dentro le situazioni della vita, dentro le età, le relazioni, il tempo, i desideri costruendosi in qualche modo una dimora in cui stare bene e trovando affetto e senso. Come Andrea e Giovanni, ognuno cerca uno “spazio” di vita buona. Non ci sono libretti di istruzioni, ma il vangelo ci offre atteggiamenti di… Continua

Gv 1,29-34

Ecco…l’Agnello

Lunedì, feria propria del 3 gennaio 1Gv 2,29-3,6   Sal 97   Gv 1,29-34 Giovanni ci testimonia un Dio che “viene verso ciascuno di noi”, un Dio che ci viene incontro in tutto. Gesù non soltanto si incarna, ma una volta fattosi uomo continua la sua “discesa” umile mettendosi in fila con i peccatori per farsi battezzare. Vedendolo, Giovanni non lo indica come il “leone della tribù di Giuda”, non… Continua

Gv 1,1-18

DOMENICA 2 GENNAIO 2022 – II Domenica dopo Natale – SS. BASILIO E GREGORIO NAZIANZENO VESCOVI PADRI DELLA CHIESA

DOMENICA 2 GENNAIO 2022 – II Domenica dopo Natale – SS. BASILIO E GREGORIO NAZIANZENO VESCOVI PADRI DELLA CHIESA

Giovanni 1,1-5.9-14 In principio era il Verbo, e il Verbo era presso Dio e il Verbo era Dio. Egli era, in principio, presso Dio: tutto è stato fatto per mezzo di lui e senza di lui nulla è stato fatto di ciò che esiste. In lui era la vita e la vita era la luce degli uomini; la luce splende nelle tenebre e le tenebre non l’hanno vinta. Veniva nel… Continua

Registrati
Esegui Login
Messaggero di Sant'Antonio