Lc 9,22-25

Scegli la vita 

Scegli la vita 

Giovedì dopo le Ceneri
Dt 30,15-20 Sal 1 Lc 9,22-25 

Vivere seguendo Gesù è scegliere la Vita.
La Parola ci fa entrare nella quaresima con questo invito alla vita e alla  sequela del Signore, ricordandoci la presenza della croce. È un invito  non certo ad assumere un atteggiamento “doloristico”, quanto più ad  essere realisti.
La croce non è un incidente di percorso, ma fa parte della vita vera, che  conosciamo come contraddittoria. Anche noi stessi lo siamo: a volte  siamo noi a ferire chi amiamo e a non realizzare quanto ci  ripromettiamo e ci sta a cuore.
Non possiamo pensare di poter vivere una vita umana, senza accogliere  la croce che proviene dalla nostra umanità; dall’impegno che richiede il  lavoro; dall’accoglienza degli altri, dei contrattempi, delle naturali  fatiche.
Ci provoca la Parola oggi: scegliere la vita domanda di decidere se e  come vogliamo obbedire alla vita.  

Donaci, o Padre, di non indugiare nella via dei peccatori e concedici di non  resistere al dono del tuo amore. 

Dalle Ammonizioni [FF 177]
Dove è pazienza e umiltà, ivi non è ira né turbamento.

ARTICOLO DI: Comunità francescana delle sorelle

“Siamo sorelle francescane... Sorelle perché condividiamo la gioia della consacrazione totale della nostra vita a Dio, vivendo insieme in comunità. Nell'apostolato e nella laicità della vita ordinaria, desideriamo essere sorelle di tutti testimoniando e aiutando a conoscere la consolazione di Dio per ciascuno. Francescane perché ci piace e cerchiamo di imitare il modo semplice e radicale di seguire il Signore Gesù che San Francesco e Santa Chiara ci hanno indicato. "Pane e Parola" è una preghiera che abbiamo scelto di vivere accanto alle lodi mattutine. Il Vangelo del giorno, pregato e meditato comunitariamente davanti a Gesù Eucaristia, è per noi il mandato quotidiano che ci incoraggia e sostiene nel vivere la nostra vocazione. Nello spirito di comunione e collaborazione con i frati, accogliamo volentieri l'invito a condividere il testo che prepariamo ogni giorno per questa preghiera. www.comunitasorelle.org”

Ancora nessun commento.

Lascia un commento

Registrati
Esegui Login
Messaggero di Sant'Antonio