Mc 3,22-30

È più forte di noi

È più forte di noi

Lunedì III Settimana del Tempo Ordinario
2Sam 5,1-7.10 Sal 88 Mc 3,22-30

Noi sì che siamo divisi in noi stessi. Quante volte sperimentiamo, come san Paolo, di non fare il bene che vogliamo ma il male che non vogliamo? (cf Rm 7, 18-19). E questo nei momenti migliori. Più spesso infatti vogliamo ciò che non è bene, e a volte scegliamo deliberatamente il male. Questo ci capita ogni giorno, nelle relazioni più quotidiane, con le persone a cui vogliamo più bene. Da questa divisione viene a liberarci Gesù. Lui è più forte di noi (Mc 1,7) ed è più forte del Divisore. La sua forza è la verità accompagnata dalla carità, dall’amore. “Tutto sarà perdonato” dice Gesù. Siamo e rimaniamo sempre figli amati, nonostante qualsiasi peccato, nonostante qualsiasi ribellione, lotta, giudizio, tradimento, menzogna in cui possiamo cadere. Ma davanti a questo amore noi siamo liberi. Il Signore può perdonare tutto, ma se rifiutiamo il suo perdono, se ci ostiniamo a crederci giusti e non bisognosi di nulla e nessuno, Lui non ci forza, rispetta la nostra scelta. Senza mai smettere di guardarci con amore.

Scrutami Signore, e conosci il mio cuore
provami e conosci i miei pensieri
vedi se percorro una via di menzogna
e guidami sulla via della vita.

Dalle Ammonizioni [FF 172]
Beato il servo che, rimproverato, di buon animo accetta, si sottomette con modestia, umilmente confessa e volentieri ripara.

ARTICOLO DI: Comunità francescana delle sorelle

“Siamo sorelle francescane... Sorelle perché condividiamo la gioia della consacrazione totale della nostra vita a Dio, vivendo insieme in comunità. Nell'apostolato e nella laicità della vita ordinaria, desideriamo essere sorelle di tutti testimoniando e aiutando a conoscere la consolazione di Dio per ciascuno. Francescane perché ci piace e cerchiamo di imitare il modo semplice e radicale di seguire il Signore Gesù che San Francesco e Santa Chiara ci hanno indicato. "Pane e Parola" è una preghiera che abbiamo scelto di vivere accanto alle lodi mattutine. Il Vangelo del giorno, pregato e meditato comunitariamente davanti a Gesù Eucaristia, è per noi il mandato quotidiano che ci incoraggia e sostiene nel vivere la nostra vocazione. Nello spirito di comunione e collaborazione con i frati, accogliamo volentieri l'invito a condividere il testo che prepariamo ogni giorno per questa preghiera. www.comunitasorelle.org”

Ancora nessun commento.

Lascia un commento

Registrati
Esegui Login
Messaggero di Sant'Antonio