Tutti gli articoli relativi a
Mt 5,1-12


Mt 5,1-12

Come Gesù

Lunedì X Settimana del Tempo Ordinario 2 Cor 1,1-7 Sal 33 Mt 5,1-12 «Egli ci consola in ogni nostra tribolazione, perché possiamo anche noi consolare» dice l’apostolo Paolo. Gesù agisce con noi perché anche noi possiamo agire allo stesso modo con i nostri fratelli. È lo stesso principio che è alla base del discorso della montagna, le Beatitudini. Questo “nuovo decalogo” presenta il compimento della Legge, portato da Gesù. E… Continua

Mt 5,1-12

Io ho fatto la mia parte; la vostra, Cristo ve la insegni

Io ho fatto la mia parte; la vostra, Cristo ve la insegni

In quel tempo, vedendo le folle, Gesù salì sul monte: si pose a sedere e si avvicinarono a lui i suoi discepoli. Si mise a parlare e insegnava loro dicendo: «Beati i poveri in spirito, perché di essi è il regno dei cieli. Beati quelli che sono nel pianto, perché saranno consolati. Beati i miti, perché avranno in eredità la terra. Beati quelli che hanno fame e sete della giustizia,… Continua

Mt 5,1-12

Novità

Novità

Lunedì X Settimana del Tempo ordinario 1 Re 17,1-6       Sal 120     Mt 5,1-12 Le Beatitudini sono un passo del Vangelo così noto e commentato che rischiamo tutti di non riuscire ad ascoltarlo per quello che è in realtà, cioè di un annuncio sempre nuovo: Dio desidera renderci partecipi della sua pienezza d’amore, della sua grazia, della sua felicità! Nel discorso della montagna ci indica la strada: riconoscerci creature, accogliere la… Continua

Mt 5,1-12

Venerdì 1 novembre 2019, TUTTI I SANTI

Venerdì 1 novembre 2019, TUTTI I SANTI

Dal Vangelo Matteo 5,1-12a In quel tempo, vedendo le folle, Gesù salì sul monte: si pose a sedere e si avvicinarono a lui i suoi discepoli. Si mise a parlare e insegnava loro dicendo: «Beati i poveri in spirito, perché di essi è il regno dei cieli. Beati quelli che sono nel pianto, perché saranno consolati. Beati i miti, perché avranno in eredità la terra. Beati quelli che hanno fame… Continua

Mt 5,1-12

Santità, felicità vera

Santità, felicità vera

Venerdì XXX Settimana del Tempo ordinario Ap 7,2-4.9-14        Sal 23      1Gv 3,1-3      Mt 5,1-12 Tutti i Santi, Solennità La Chiesa ci dona di celebrare la comunione dei Santi con la parola felicità, beato. Felicità, dal latino felix, significa fecondo, nutriente. La persona santa è colei che ha vissuto con fecondità la sua vita e ha permesso agli altri di essere nutriti nella relazione con lei. La felicità, la beatitudine, non… Continua

Mt 5,1-12

La seconda parte

La seconda parte

Giovedì XXX Settimana del Tempo Ordinario Ap 7,2-4.9-14    Sal 23    1Gv 3,1-3    Mt 5,1-12 Solennità di tutti i Santi La parola “santità”, in greco, contiene la radice del “kairòs” : il tempo opportuno. La Parola, così, ci insegna che quello dei santi è il cammino di chi ha vissuto pienamente il tempo che gli è stato donato su questa terra. Un’opportunità colta in pienezza, fino in fondo, fino alla fine, è… Continua

Mt 5,1-12

Tragitti di luce

Tragitti di luce

Lunedì  X  Settimana del Tempo Ordinario At 11,21b-26; 13,1-3    Sal 97   Mt 5,1-12a San Barnaba Apostolo, Memoria Le beatitudini sono delle strade che il Signore Gesù traccia per noi. Ogni strada tracciata inizia con un’esclamazione iniziale, che sembra assurda: asserisce infatti una felicità in una condizione di sofferenza e privazione. Subito dopo c’è un “perché”, seguito da diversi effetti. Sono i traguardi, tutte promesse straordinarie: di eredità e di consolazione, di… Continua

Mt 5,1-12

dalle Beatitudini alle Ammonizioni

dalle Beatitudini alle Ammonizioni

In quel tempo, vedendo le folle, Gesù salì sul monte: si pose a sedere e si avvicinarono a lui i suoi discepoli. Si mise a parlare e insegnava loro dicendo: «Beati i poveri in spirito, perché di essi è il regno dei cieli. Beati quelli che sono nel pianto, perché saranno consolati. Beati i miti, perché avranno in eredità la terra. Beati quelli che hanno fame e sete della giustizia,… Continua

Registrati
Esegui Login
Messaggero di Sant'Antonio