Tutti gli articoli relativi a
Gv 15,18-21


Gv 15,18-21

Com’è piccolo…il mondo

Sabato   V Settimana di Pasqua At 16,1-10     Sal 99    Gv 15,18-21 Quando Giovanni parla di “mondo”, intende sempre quella supponenza e superbia dell’uomo che si oppone decisamente a Dio e al bene. Quando ci insuperbiamo, mostriamo un’immagine molto alta di noi stessi, volendo apparire migliore degli altri. Ma prima o poi dobbiamo arrenderci all’evidenza: siamo tutti piccoli e fragili. Sant’Ignazio, negli esercizi spirituali, parla di “due città”, una dominata dal… Continua

Gv 15,18-21

Il Signore ci ha scelto, il Signore ci guida

Il Signore ci ha scelto, il Signore ci guida

Sabato  V Settimana di Pasqua At 16,1-10       Sal 99      Gv 15,18-21 «Se hanno perseguitato me, perseguiteranno anche voi». Non è una Parola facile o attraente quella che oggi ci riporta il Vangelo. Eppure, insieme a questo, Gesù ci dice: «vi ho scelti io dal mondo». Questa consapevolezza deve abitare stabilmente in noi, e risuonare ogni volta che questa separazione dal mondo ci mette alla prova. È il Signore che ci… Continua

Gv 15,18-21

La croce della sequela

La croce della sequela

Sabato V Settimana di Pasqua At 16,1-10        Sal 99      Gv 15, 18-21 Il Vangelo di oggi ci porta alla verità di cosa significa seguire il Signore. Noi vorremmo seguirlo solo nella gioia, nella pace. Gesù nei giorni scorsi diverse volte ci ha parlato del dono della sua pace. Ma è una pace da custodire nel cuore, una pace di cui i discepoli avevano bisogno per fortificarsi in Lui con la… Continua

Registrati
Esegui Login
Messaggero di Sant'Antonio