Mt 6,19-23

Cuore custode

Venerdì XI Settimana del Tempo Ordinario
2Re 11,1-4.9-18.20    Sal 131    Mt 6,19-23

Accumulare tesori… nella vita tutti quanti accumuliamo tesori materiali che cerchiamo di custodire gelosamente che poi man mano, mentre cresce la nostra povertà interiore, riusciamo a lasciare.
Così si crea lo spazio per dare priorità a ciò che oggi ci indica il Vangelo, ci indica la priorità alle cose del cielo, delle cose di Dio, al tesoro che nessuno può portarci via. Attenzione allora a quale tesoro facciamo spazio e custodiamo, perché il nostro cuore gli si affeziona.
Bellissima e seria allo stesso tempo questa Parola: “Perché, dov’è il tuo tesoro, là sarà anche il tuo cuore”. Qual è il tesoro, la ricchezza a cui non posso rinunciare e a cui faccio spazio nel cuore? E dove si trova la ricchezza che Dio mi dona?

Signore Gesù, donaci un cuore povero.

Dalle lettere di S. Chiara alla Beata Agnese di Praga [FF 2866]
Invero voi, che avete preferito il disprezzo del mondo agli onori, la povertà alle ricchezze temporali, e avete affidato i vostri tesori, piuttosto che alla terra, al cielo, ove non li corrode ruggine, non li consuma il tarlo, non li scoprono né rubano i ladri, voi riceverete abbondantissima ricompensa nei cieli, e avete meritato degnamente di essere chiamata sorella, sposa e madre del Figlio dell’Altissimo Padre e della gloriosa Vergine.

ARTICOLO DI: Comunità francescana delle sorelle

“Siamo sorelle francescane... Sorelle perché condividiamo la gioia della consacrazione totale della nostra vita a Dio, vivendo insieme in comunità. Nell'apostolato e nella laicità della vita ordinaria, desideriamo essere sorelle di tutti testimoniando e aiutando a conoscere la consolazione di Dio per ciascuno. Francescane perché ci piace e cerchiamo di imitare il modo semplice e radicale di seguire il Signore Gesù che San Francesco e Santa Chiara ci hanno indicato. "Pane e Parola" è una preghiera che abbiamo scelto di vivere accanto alle lodi mattutine. Il Vangelo del giorno, pregato e meditato comunitariamente davanti a Gesù Eucaristia, è per noi il mandato quotidiano che ci incoraggia e sostiene nel vivere la nostra vocazione. Nello spirito di comunione e collaborazione con i frati, accogliamo volentieri l'invito a condividere il testo che prepariamo ogni giorno per questa preghiera. www.comunitasorelle.org”

Ancora nessun commento.

Lascia un commento

Registrati
Esegui Login
Messaggero di Sant'Antonio